Il saggio di due accademici di Harvard su come sono morte le democrazie nella storia recente, come potrebbero morire nel futuro prossimo. E come sia possibile salvarle. Perché la democrazia è una conquista. Che non va mai data per scontata

La democrazia è una conquista. Che non va mai data per scontata. Oggi, scrivono i due professori di Scienze politiche ad Harvard, autori del saggio, «c’è la percezione crescente di un arretramento della democrazia in tutto il mondo: Venezuela, Thailandia, Turchia, Ungheria, Polonia. Larry Diamond, forse la massima autorità mondiale in materia di democrazia, ritiene che siamo entrati in una fase di recessione democratica». E aggiungono, i due prof: «Le democrazie occidentali negli ultimi anni sono state scosse da crisi di fiducia interne. Con la debolezza dell’economia, l’aumento dello scetticismo nei confronti dell’Unione Europea e l’ascesa di partiti politici anti-immigrazione, ci sono molte ragioni per essere preoccupati, in Europa occidentale». Poi l’ascesa di Trump che, già in sé, rappresenta un problema per la democrazia mondiale. «Il presidente Trump – argomentano Levitsky e Ziblatt – è il leader meno filodemocratico di qualsiasi amministrazione statunitense dai tempi di Nixon. Inoltre, l’America non è più un modello di democrazia: un paese dove il presidente attacca la stampa, minaccia di incarcerare la sua rivale e dichiara che potrebbe non accettare i risultati delle elezioni, non può interpretare in modo credibile il ruolo di paladino della democrazia». Così, gli autocrati al potere in giro per il mondo e quelli che aspirano a diventarlo, «probabilmente si sentono incoraggiati dalla presenza di Trump alla Casa Bianca».
Attingendo a due decenni di ricerche e a un’ampia gamma di esempi storici e internazionali – dall’Europa di Mussolini e Hitler sino al Venezuela di Chavez, all’Ungheria di Orban, alla Turchia di Erdogan e agli Stati Uniti di Trump – Levitsky e Ziblatt, spiega Laterza, raccontano «come sono morte le democrazie nella storia recente, come potrebbero morire nel futuro prossimo e come sia possibile salvarle».

 

COME MUOIONO LE DEMOCRAZIE

Steven LevitskyDaniel Ziblatt

Edizioni Laterza 2019
Pagine 292
Euro 20
ISBN: 9788858135280

Disponibile in ebook

Print Friendly, PDF & Email