Categoria: Lavoro, Sviluppo, Mezzogiorno

REGIONE: PNRR, COSÌ CGIL CISL UIL SUL CONFRONTO GOVERNO-SINDACATI

Per i confederali, il piano nazionale di ripresa e resilienza da una parte, la necessità di lasciarsi alle spalle l’emergenza Covid dall’altra, rendono “inevitabile che istituzioni, sindacato e imprese dell’Isola convergano su una serie di priorità, all’interno di una visione unitaria e condivisa di sviluppo”

Assalto sede Cgil Confederale. La solidarietà della Cisl Sicilia

Cappuccio: “Un violento attacco antidemocratico”

MUSUMECI CONVOCA I SINDACATI PER UN “PATTO PER IL LAVORO”

A darne notizia la Cisl nel corso di un webinar su digitalizzazione e Pnrr con accademici e gli assessori regionali Armao e Zambuto. Cappuccio: riformare la pubblica amministrazione per ammodernare e rilanciare sistema produttivo e dei servizi, turismo e attività culturali. Armao: nel documento che il ministro Colao ci ha mostrato durante l’ultima riunione, le Regioni non sono neppure menzionate. Zambuto punta l’indice sul criterio della spesa storica che “ci ha enormemente penalizzato”

ECCO PERCHE’ IL PNRR RISCHIA D’ESSERE UN FLOP

Botta e risposta on line tra il vicepresidente della Regione Armao e il segretario della Cisl Sicilia Cappuccio. Per il primo il piano nazionale di ripresa e resilienza sconta un problema di governance: “concentra tutto al centro e crea le condizioni per dei tappi a valle che finiranno col bloccare tutto”. Per l’altro, che ha insistito su un patto sociale e la creazione di una cabina regionale di regia, c’è un problema di risorse umane: “negli enti locali la forza lavoro è calata persino del 25%, il personale sopravvissuto ha un’età media alta. E molti uffici tecnici sono privi delle competenze necessarie”

“ANCHE IN SICILIA UN PATTO GOVERNO-SINDACATI-IMPRESE”

A proporlo la Cisl che, all’indomani delle aperture sul fronte nazionale di governo e Confindustria, chiede a Palazzo d’Orleans e alle forze economiche e sociali della regione, di convergere sul terreno di un “patto che impegni tutti, per il futuro della Sicilia

MUSUMECI, SOLIDARIETÀ CISL PER IL “VILE ATTO INTIMIDATORIO”

Cappuccio: niente può giustificare tali vergognosi atti, che condanniamo con forza

CGIL, CISL E UIL DOPO INCONTRO CON LA REGIONE: “PASSI AVANTI PER ASSUNZIONI, DIGITALIZZAZIONE ED ENTI LOCALI IN DISSESTO ED EX PROVINCE”

I sindacati: “confronto prosegue serrato, già a fine mese torneremo a riunirci” Pnrr e digitalizzazione, accordo Stato-Regione e nuove assunzioni, enti in dissesto ed ex province: numerose le questioni “calde” che riguardano la Sicilia che sono state discusse questa mattina all’incontro tra le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e gli assessori alla Funzione pubblica …

INFRASTRUTTURE: PNRR, AL VIA NEL POMERIGGIO IL CONFRONTO REGIONE-SINDACATI

A settembre gli incontri per entrare nel merito delle questioni Un tavolo regionale permanente di confronto. E verifiche territoriali per il monitoraggio dei progetti d’investimento, dei piani di attuazione, delle ricadute economiche e sociali. Degli stati di avanzamento di ciascuna opera e della quantità e qualità di lavoro realmente messo in moto. E’ la richiesta …

CISL A LETTA: PATTO SOCIALE PER GESTIRE IL PNRR

Incontro all’Ars tra il segretario nazionale del Pd e i vertici confederali regionali. Cappuccio: il dialogo sociale, punto di forza dello sviluppo. Ma la Sicilia e il Sud abbiano “centralità effettiva” Il segretario della Cisl Sicilia Sebastiano Cappuccio ha incontrato nel primo pomeriggio di oggi il segretario politico del Pd, Enrico Letta, all’Ars, assieme ai …

CISL A MUSUMECI: PIÙ DIALOGO SOCIALE E UN PATTO PER LA SICILIA

L’intervista del segretario Cappuccio al giornale on line Ragionesiciliana.it. E la replica del governatore: “Redigiamo e sottoscriviamo il patto”