Categoria: Lavoro, Sviluppo, Mezzogiorno

LIBERTÀ E DIRITTI UMANI IN BIELORUSSIA

Nel pomeriggio, webinar Iscos e Cisl per sostenere la lotta per la democrazia e le libertà sindacali del popolo bielorusso. Sulle pagine Fb di Iscos e dell’associazione Bielorussi in Italia, Supolka

1 maggio, Cappuccio (Cisl): Occorre un patto sociale in Sicilia

Il commento del segretario generale Cisl Sicilia al Tgr della Rai Sicilia in occasione della festa dei lavoratori.

P.A., CGIL, CISL E UIL: “SENZA LA RIFORMA, LA SICILIA RISCHIA DI SPROFONDARE SOTTO I COLPI DELLA PANDEMIA”

Chiediamo subito al presidente della Regione Nello Musumeci un’assunzione di responsabilità: è il momento di dare il via ai lavori della riforma, così come da lui stesso auspicato nel suo programma elettorale del 2017.

DONNE, SEI MACROAREE NELL’AGENDA DI GENERE PER GOVERNO E ARS

Per Cgil Cisl e Uil, sono occupazione, educazione, welfare, salute, violenza e rappresentanza politica, gli ambiti nei quali in Sicilia serve un cambio di passo. La richiesta, in un documento spedito a Palazzo d’Orleans e Palazzo dei Normanni. Dal piano straordinario per l’occupazione femminile allo studio delle discipline scientifiche ai servizi per l’infanzia, le rivendicazioni dei sindacati, che denunciano che a pagare il prezzo più alto della pandemia, sono le donne. Senza lavoro quasi una su quattro

“PATTO SOCIALE DI RESPONSABILITÀ” PER ANDARE OLTRE LA PANDEMIA

A proporlo la Cisl con una lettera aperta indirizzata stamani a Governo, Ars, Anci e imprenditori siciliani. Tredici punti per una strategia condivisa che disegni la Sicilia di domani. E perché l’Isola si metta alle spalle “contagi, paura, malcontento, perdita di posti di lavoro, crescita della povertà. Smarrimento della speranza”

CGIL CISL E UIL ALLA REGIONE: QUATTRO TAVOLI PER DARE IL VIA AL CONFRONTO

Per i sindacati devono avere al centro: infrastrutture, sanità, lavoro e formazione, e pubblica amministrazione. Così, all’incontro con l’assessore Armao. Per i confederali il Piano regionale per la ripresa e la resilienza “deve prospettare un nuovo modello di sviluppo”

BANKITALIA, “MUSUMECI ACCELERI: SERVE UN COLPO D’ALI”

Così la Cisl all’indirizzo del governo regionale dopo l’uscita dei dati sull’economia siciliana dell’istituto di via Cavour. Cappuccio: se mai riusciremo a sederci allo stesso tavolo, al governatore desidereremmo dire che non serve disperdere risorse. In cima all’agenda degli interventi vanno velocemente messe le politiche per lavoro, infrastrutture, scuola, sanità e inclusione sociale

NADEFR, CISL: SERVE UNO SFORZO CORALE? “LO AVEVAMO DETTO”

Cappuccio: sono settimane che chiediamo il via al confronto con la Regione. E lavoro, scuola, sanità, investimenti e coesione sociale, devono stare in cima all’agenda di governo

CORONAVIRUS, “POLEMICHE ORA INUTILI, SERVE TAVOLO GOVERNO-SINDACATI”

Così Cappuccio all’indomani del Dpcm del governo Conte che classifica la Sicilia come ‘zona arancione’

CGIL CISL UIL A MUSUMECI: ESTREMAMENTE URGENTE UN INCONTRO

Lettera dei sindacati al governatore all’indomani del varo del nuovo Dpcm