Categoria: Ultime notizie

CISL A LETTA: PATTO SOCIALE PER GESTIRE IL PNRR

Incontro all’Ars tra il segretario nazionale del Pd e i vertici confederali regionali. Cappuccio: il dialogo sociale, punto di forza dello sviluppo. Ma la Sicilia e il Sud abbiano “centralità effettiva” Il segretario della Cisl Sicilia Sebastiano Cappuccio ha incontrato nel primo pomeriggio di oggi il segretario politico del Pd, Enrico Letta, all’Ars, assieme ai …

BORSELLINO, “GIUSTIZIA E SVILUPPO PER RENDERE VIVA LA MEMORIA”

Cappuccio: chiudere la stagione delle stragi svelando i tanti misteri irrisolti. E centrando l’azione politica su logiche di investimento produttivo e misure di inclusione e tutela sociale

SICILIA PRIMA PER DISCARICHE ULTIMA PER PRODUZIONE DI ENERGIA

Sono dati resi noti nel corso di un webinar Cisl sulla politica dei rifiuti. Per il sindacato, nell’Isola il fabbisogno di impianti di compostaggio riguarda 568 mila 500 tonnellate di biorifiuti. In tema di recupero energetico, il fabbisogno riguarda invece “tutte le 570 mila tonnellate di scarti che residuano una volta chiuso il processo, dalla differenziata al riciclo”. Perché la Sicilia è l’unica regione d’Italia senza alcuna struttura industriale

23 MAGGIO, “LA NOSTRA BANDIERA A LUTTO PER NON DIMENTICARE”

Così la Cisl Sicilia per la quale la stagione delle stragi ha mostrato a tutti che senza legalità non può esserci consesso civile né sviluppo, lavoro dignitoso, giustizia sociale

#SICILIAAMIANTOFREE”, ECCO IL DOCUMENTO PER LIBERARE L’ISOLA ENTRO IL 2028

Cgil Cisl e Uil: “Vittime destinate ad aumentare. Governo Musumeci cambi passo. Subito sia attivata la governance”.

LOCKDOWN MA CON 5624 DENUNCE DI INCIDENTI SUL LAVORO IN TRE MESI

Il dato, siciliano, è stato al centro del consiglio regionale Cisl, che ha messo in luce che è il settore della sanità ad aver registrato, in tempo di Covid, il più alto numero di denunce all’Inail: quasi un migliaio da gennaio a marzo. A seguire costruzioni e manifattura. Così per il sindacato la priorità ora è riaprire in sicurezza. Cappuccio: alla Regione chiediamo di assumere ispettori e medici del lavoro. Domani assemblee sindacali “per fermare la strage”. In Sicilia a Palermo, Catania e Siracusa. Sbarra: con la mobilitazione unitaria al via da domani apriamo una grande vertenza nazionale

IL PETROLCHIMICO DI SIRACUSA E’ “AREA DI CRISI COMPLESSA”

Il protocollo che la istituisce è stato firmato stamani nella città aretusea, presenti istituzioni e forze sociali. Per Cgil Cisl Uil, la creazione dell’area è utile ma non sufficiente. Serve un progetto che rilanci le chance del territorio facendo leva sui necessari accordi di programma e su un protocollo di legalità

LIBERTÀ E DIRITTI UMANI IN BIELORUSSIA

Nel pomeriggio, webinar Iscos e Cisl per sostenere la lotta per la democrazia e le libertà sindacali del popolo bielorusso. Sulle pagine Fb di Iscos e dell’associazione Bielorussi in Italia, Supolka

1 maggio, Cappuccio (Cisl): Occorre un patto sociale in Sicilia

Il commento del segretario generale Cisl Sicilia al Tgr della Rai Sicilia in occasione della festa dei lavoratori.

PRIMO MAGGIO, IN SICILIA SENZA LAVORO UNA DONNA SU QUATTRO

Sono un paio di migliaia nell’Isola le lavoratrici madri costrette alle dimissioni a causa della pandemia. Mentre lo smart working si è trasformato per le donne in un sovraccarico senza soluzione di continuità. Nella regione in cui gli asili nido accolgono meno del dieci per cento dei bimbi da zero a tre anni. Rosanna Laplaca (Cisl) in un dibattito on line Regione-sindacati alla vigilia della Festa dei lavoratori. Il sindacato al governo regionale: servono un’agenda di genere, misure che concilino vita e lavoro e un piano straordinario per l’occupazione giovanile e femminile