FIRMATO IL CONTRATTO DEI 13800 REGIONALI. ERA FERMO DA DIECI ANNI

A darne notizia la Cisl, con un tweet. «Siamo soddisfatti, i lavoratori attendevano stanchi. Era ora». Aumento medio di 90,30 euro per il triennio 2016-1018, «nella media del rinnovo nazionale»

Firmato nel pomeriggio il contratto di lavoro dei 13.800 lavoratori regionali. Era fermo da dieci anni. «Soddisfatti» Cisl e Fp Cisl siciliane, che hanno sottoscritto per mano dei segretari generali Mimmo Milazzo e Paolo Montera. Aumento medio di 90,30 euro per il triennio 2016-1018, «nella media del rinnovo nazionale». «I lavoratori attendevano stanchi. Era ora», il commento della Cisl», che sul tema ha lanciato a caldo il tweet che segue


Firmato il contratto dei 13.800 #regionali. Era fermo da dieci anni. «Soddisfatti» @CislSicilia e @CISLFPSICILIA, che hanno sottoscritto per mano dei segretari @mimmomilazzo e @MonteraPaolo. Aumento medio di 90,30 euro per il triennio 2016-1018 «nella media del rinnovo nazionale»

https://twitter.com/CislSicilia/status/1089918783270080512

Print Friendly, PDF & Email