LA RETE DEI SERVIZI TARGATI CISL

Entro il mese di ottobre si svolgeranno Conferenze regionali che seguiranno quella nazionale svoltasi nei giorni scorsi a Roma. Qui la delibera del Consiglio generale confederale sul tema. Il documento conclusivo dell’esecutivo confederale precedente, intitolato Fondo servizi in rete. E l’intervento della leader Furlan

Si è svolta nei giorni scorsi a Roma la Conferenza nazionale dei Servizi in Rete offerti dalla Cisl. La tre giorni ha impegnato i membri del consiglio generale confederale allargato ai vertici delle federazioni nazionali e ai rappresentanti delle Unioni locali e regionali. E ha coinvolto gli enti, le società e le associazioni targate Cisl. Alla Conferenza nazionale seguiranno ora, entro il mese di ottobre, analoghe Conferenze regionali. Che nel rispetto delle coordinate del modello messo a punto a Roma, esamineranno modalità e priorità del sistema integrato dei servizi che in ogni regione dovrà riorganizzarsi e svilupparsi nei mesi a venire.
Qui la delibera del Consiglio generale confederale sul tema, del 5 luglio 2018. Il documento conclusivo dell’esecutivo confederale precedente, datato 2 luglio, intitolato Fondo servizi in rete. E l’intervento della segretaria generale Annamaria Furlan, che ha aperto la Conferenza nazionale.

Print Friendly, PDF & Email