SANITÀ, CARACAUSI (CISL FP): I CONTRATTI DI INFERMIERI E OSS SCADONO IL 31 OTTOBRE

Gucciardi intervenga subito o la Sanità sarà in ginocchio

“I contratti di infermieri e operatori sanitari scadranno il 31 ottobre.Gucciardi intervenga subito, tra pochi giorni la Sanità sicilianapotrebbe essere in ginocchio”. Il grido d’allarme è lanciato dalsegretario generale della Cisl Fp Gigi Caracausi che ricorda come l’apporto di questi lavoratori a tempo determinato ha consentito non solo il rispetto dei limiti fissati dalla legge 161 del 2015 sui carichi di lavoro, ma soprattutto ha assicurato servizi essenziali per i siciliani.
“E’evidente – prosegue Caracausi – che la mancata prosecuzione del loro rapporto di lavoro metterebbe inconfutabilmente in ginocchio il sistema sanitario regionale, già mantenuto con grande sacrificio da parte degli stessi operatori che spesso superano i confini previsti dalla norma andando a rischiare sanzioni disciplinari, pur di offrire un fondamentale contributo per il mantenimento dei livelli essenziali di assistenza”. Per questo il leader siciliano della Cisl Fp lancia un appello all’assessore alla Salute Gucciardi: “Per procedere all’utilizzazione di quel personale oltre il 31 ottobre 2016, le Aziende sanitarie siciliane necessitano dell’autorizzazione assessoriale. Chiediamo quindi – conclude Caracausi – un autorevole intervento da parte di Gucciardi anche nei confronti del Governo centrale e l’immediata convocazione delle organizzazioni sindacali”.