Il divario Nord-Sud come nodo cruciale e irrisolto del Paese sullo sfondo degli sviluppi della politica italiana e internazionale degli ultimi anni e della crisi sociale, politica e dell’umanesimo liberale in Europa. Il saggio brillante di un economista che si chiede se si sia spezzato o meno «l’eccezionale colpo d’ala», sul fronte del benessere e sul piano dei diritti, che «ha accompagnato fin qui l’emancipazione umana»

Emanuele Felice
Il Sud, l’Italia, l’Europa. Diario Civile
Il Mulino 2019, pag 280, € 16. E-book € 11,99

 

Videointervista su GoldWebTv

 

Il Mulino

continua a leggere

Il saggio di due accademici di Harvard su come sono morte le democrazie nella storia recente, come potrebbero morire nel futuro prossimo. E come sia possibile salvarle. Perché la democrazia è una conquista. Che non va mai data per scontata

La democrazia è una conquista. Che non va mai data per scontata. Oggi, scrivono i due professori di Scienze politiche ad Harvard, autori del saggio, «c’è la percezione crescente di un arretramento della democrazia in tutto il mondo: Venezuela, Thailandia, Turchia, Ungheria, Polonia.

continua a leggere

Un volumetto a più voci sui temi dell’economia e del dibattito sull’Unione europea. Una raccolta di firme autorevoli per mettere all’indice luoghi comuni e fake news a vocazione euroscettica. E per spiegare che, semmai, abbiamo bisogno di «un percorso per più e migliore Europa»

«Europa nonostante tutto». S’intitola così il volumetto sui temi dell’economia e del dibattito sull’Unione europea uscito in questi giorni per La Nave di Teseo (pag 152, €10). Una raccolta di firme autorevoli – Antonio Calabrò, Maurizio Ferrera, Piergaetano Marchetti, Alberto Martinelli, Antonio Padoa-Schioppa – che, come si legge nell’introduzione di Marchetti, professore emerito di diritto commerciale alla Bocconi e presidente della Fondazione Corriere della Sera, «non vuol essere un saggio sull’Europa e i suoi problemi».

continua a leggere

Lo spostamento di interesse nel mercato capitalistico, dall’economia materiale a quella immateriale, porta con sé cambiamenti epocali. Nell’economia immateriale, che vive di intermediazioni, produrre, riprodurre, archiviare, spedire informazioni, non costa nulla. E ha conseguenze sulle relazioni sociali, la salute, la sicurezza, le prospettive del lavoro. Tornare indietro non si può. Semmai, la rivoluzione va governata. Questo libro aiuta a capire cosa sta succedendo

L’economia immateriale è qui per restare. L’innovazione tecnologica ha ormai superato il suo punto di non ritorno e sta disegnando intorno a noi un mondo che è rapidamente cambiato. La Rivoluzione Digitale – ormai è chiaro – si configura di una potenza paragonabile a quella industriale del primo Ottocento o a quella agricola di 10000 anni fa: un drastico e radicale punto di rottura nella vita di ciascun essere umano.

continua a leggere

Aggiornata alla più recente normativa in materia di lavoro e pensioni, La guida dei lavoratori 2019 si presenta come agile strumento di informazione e consultazione per lavoratori, operatori, professionisti interessati. Pubblicata da Edizioni Lavoro, è anche smartbook per il quale, per un anno, sono previste integrazioni gratuite on line

La guida dei lavoratori 2019 illustra i vari aspetti dei più diversi rapporti di lavoro. È una disamina che spazia dai servizi per l’impiego alle tipologie di contratti, dalle regole sugli orari agli ammortizzatori sociali, dalle buste paga ai licenziamenti, dal Tfr alle pensioni.

continua a leggere

Tatiana e Andra Bucci, sorelline di madre ebrea, nel 1944 quando hanno appena 6 e 4 anni, vengono deportate ad Auschwitz. Ne usciranno vive come pochissimi. Degli oltre 230 mila bambini che arrivarono in quel lager, solo poche decine sopravvissero. In questo libro, per la prima volta, raccontano la loro storia di atrocità e speranza. Oggi Tatiana vive a Bruxelles, Andra tra Usa e Ue

La sera del 28 marzo 1944 i violenti colpi alla porta di casa fanno riemergere negli adulti della famiglia Perlow antichi incubi. La pace trovata a Fiume, dopo un lungo peregrinare per l’Europa cominciato agli inizi del Novecento in fuga dai pogrom antiebraici, finisce bruscamente: nonna, figli e nipoti vengono arrestati e, dopo una breve sosta nella Risiera di San Sabba a Trieste, deportati ad Auschwitz-Birkenau, dove molti di loro saranno uccisi.

continua a leggere

QUEL FILO TESO TRA FIESOLE E BARBIANA

Il sindacato, l’insegnamento, l’impegno politico. Erano le strade che don Milani indicava ai suoi ragazzi. Questo testo, a più voci, ne ripercorre una. Quella che dal versante nord del Monte Giovi condusse alla scuola di formazione per sindacalisti Cisl, a Fiesole. Racconta di come e perché quella storia di riscatto incontrò la dimensione della rappresentanza

Il sindacato, con l’insegnamento e l’impegno politico, era una delle strade che don Milani indicava ai suoi ragazzi per praticare l’amore e dare finalità alla vita. Molti allievi del priore di Barbiana hanno seguito questo invito, generazioni di sindacaliste e sindacalisti hanno tratto e traggono ispirazione dalle parole e dai gesti del sacerdote fiorentino.

continua a leggere

Un libro che racconta storie di donne e uomini che hanno sbagliato per i motivi più diversi. Ma che hanno anche avuto la possibilità di un riscatto e di sentirsi utili grazie al lavoro e al reinserimento nella società

«Anche nei momenti in cui l’uomo tocca il fondo e rasenta il confine con l’essere bestia, c’è sempre un foro di luce dal quale è possibile vedere la speranza di ricominciare da capo». Questo libro racconta storie di persone che hanno sbagliato per i motivi più diversi: l’educazione (non) ricevuta, l’ambiente di vita, il miraggio dei soldi facili, gli eventi traumatici improvvisi, le violenze domestiche, i momenti di rabbia o di follia, l’incapacità di uscire da situazioni infernali.

continua a leggere

Di Marco Lai per Edizioni Lavoro, il volume si propone come testo-guida che introduce alla materia ripercorrendone le fonti principali: dalla Costituzione alle leggi alla contrattazione collettiva agli indirizzi prevalenti della giurisprudenza. Euro 15 (9 per gli iscritti Cisl), pagine 132

Il diritto del lavoro è stato oggetto, nel periodo più recente, di profondi mutamenti, a partire dalla disciplina posta dai decreti attuativi del Jobs Act, che dispone per una complessiva rivisitazione della materia, in un contesto di ancora incerta ripresa economica e produttiva.

continua a leggere

PROSSIMI UMANI

“Dalla genetica alla robotica, dalla bomba demografica ai big data… Come sarà la nostra vita tra vent’anni”. Tra il reale e il virtuale, gli scenari a tratti inquietanti disegnati da esperti a confronto, di domotica, robotica, astrofisica, fisica nucleare, biotecnologie, demografia, genetica, intelligenza artificiale, bioingegneria. Francesco De Filippo e Maria Frega, Giunti Ed 2018, pag 208, €14. Disponibile in e-book

“Prossimi umani. Dalla genetica alla robotica, dalla bomba demografica ai big data… – Come sarà la nostra vita tra vent’anni”, è il saggio, per Giunti Edizioni, di Francesco De Filippo e Maria Frega che hanno intervistato i più prestigiosi scienziati italiani.

continua a leggere