ITALGAS, IL 30 NOVEMBRE SCIOPERO IN SICILIA

I sindacati: . “Da tempo chiediamo ai vertici aziendali un confronto per fare chiarezza sulla riorganizzazione degli organici”

Il 30 novembre incroceranno le braccia i lavoratori di Italgas in Sicilia. Lo annunciano i segretari generali di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil, rispettivamente Giuseppe D’Aquila, Franco Parisi ed Emanuele Sorrentino. “Da tempo chiediamo ai vertici aziendali – affermano i sindacalisti – un confronto per fare chiarezza sulla riorganizzazione degli organici, che, a nostro avviso, crea problemi funzionali e organizzativi.

continua a leggere

ENERGIA, GAS NATURAL VENDE GLI ASSET: PROTESTA LA FEMCA CISL

La multinazionale spagnola ha annunciato il disimpegno indicando fra le ragioni, la mancata partenza delle gare d’ambito in ritardo di quasi 17 anni. La preoccupazione del sindacato per le ricadute occupazionali e per le inefficienze della burocrazia

Gas Natural, una delle più grandi aziende di distribuzione del gas in Sicilia e una delle maggiori a livello mondiale, ha annunciato il disimpegno e la vendita degli asset in Italia. La multinazionale spagnola lo ha ufficializzato nel corso di un incontro svoltosi al ministero dello Sviluppo economico, indicando fra le ragioni di questa scelta, la mancata partenza delle gare d’ambito in ritardo di quasi 17 anni.

continua a leggere

EX APS DOMANI SIT IN DAVANTI LA PREFETTURA DI PALERMO

Manifesteranno con un sit in domani dalle ore 12 davanti la Prefettura in via Cavour i 199 lavoratori Aps, nel giorno in cui scatteranno i licenziamenti per 81 di loro

Ad organizzare la protesta è la Femca Cisl , che a tutt’oggi non ha avuto alcun riscontro sulle richieste avanzate al Prefetto sulla vertenza della ex Acque potabili siciliane. “Protesteremo a tutela dei lavoratori di Aps e Amap – spiegano Franco Parisi segretario regionale Femca Cisl e Rosalia Arcuri segretario aziendale Femca in Amap – non consentiremo nessun licenziamento.

continua a leggere