CEFPAS, CARACAUSI: EQUIPARARLO AGLI ENTI DEL SISTEMA REGIONALE

Per il segretario della Cisl Funzione pubblica, “bisogna superare quella che è una condizione ibrida, che prevede per il Cefpas la commistione di prerogative regionali e statali”. L’Ars archivi per sempre questo paradosso

“L’Assemblea regionale si decida ad archiviare per sempre un paradosso ed equipari il Cefpas agli enti del Sistema sanitario regionale”. Lo dichiara il segretario generale regionale della Cisl Funzione pubblica, Gigi Caracausi, in merito alla proposta, presente nel cosiddetto Collegato alla Finanziaria, relativa al Centro di formazione siciliano per la sanità.

continua a leggere

DIRIGENTI: FP CGIL, CISL FP, SADIRS E DIRSI “DAL GOVERNO DISPARITÀ DI TRATTAMENTO, SPRECHI E NORME AD PERSONAM”

Domani sit-in di protesta difronte all’assessorato all’Economia

“Disparità di trattamento,sprechi e norme ad personam. Il governo regionale sta maltrattando la categoriadei dirigenti regionali. Adesso basta”. È la protesta dei sindacati Cgil Fp,Cisl Fp, Dirsi e Sadirs, che annunciano un sit-in di protesta, domani, difronte l’assessorato regionale all’Economia.
I Sindacati protestano contro lagrave violazione delle norme contrattuali per la mancata informazione econcertazione sui criteri di conferimento degli incarichi dirigenziali delladirigenza che di fatto si è ancora una volta tradotta, nell’ennesimapreposizione d’incarichi senza rispetto della benché minimatrasparenza.  

continua a leggere

SANITÀ, CARACAUSI (CISL FP): I CONTRATTI DI INFERMIERI E OSS SCADONO IL 31 OTTOBRE

Gucciardi intervenga subito o la Sanità sarà in ginocchio

“I contratti di infermieri e operatori sanitari scadranno il 31 ottobre.Gucciardi intervenga subito, tra pochi giorni la Sanità sicilianapotrebbe essere in ginocchio”. Il grido d’allarme è lanciato dalsegretario generale della Cisl Fp Gigi Caracausi che ricorda come l’apporto di questi lavoratori a tempo determinato ha consentito non solo il rispetto dei limiti fissati dalla legge 161 del 2015 sui carichi di lavoro, ma soprattutto ha assicurato servizi essenziali per i siciliani.

continua a leggere

SANITÀ, SINDACATI: A RISCHIO I PRINCIPALI SERVIZI DELL’ASP DI PALERMO

Dal Cup per le prenotazioni di visite ed esami all’ufficio esenzione ticket

Il prossimo 31 dicembre scadono i contratti di 650 circa dipendenti a tempo determinato e, in assenza di novità, il sistema rischia di andare in tilt. A lanciare l’allarme, i segretari aziendali all’Asp, di Fp Cgil Palermo, Cisl Fp Palermo Trapani e Uil Fpl Palermo, Mario Scialabba, Gaetano Mazzola e Giuseppe Amato.

continua a leggere

LAVORO: FP CISL, “VERTICI ASP TRAPANI STABILIZZINO 85 CONTRATTISTI

Si avvii subito la stabilizzazione degli 85 lavoratori a contratto dell’Asp di Trapani

Lo chiede Marco Corrao, segretario provinciale della Cisl Fp Palermo Trapani che su questo, ha inviato una nota al management dell’azienda sanitaria. “Da due anni sono pronte le graduatorie della categorie A e B – si legge nel documento inviato dal sindacalista – e non ci sono più ostacoli all’assunzione, che peraltro farebbe ulteriormente abbassare il limite della spesa del personale e consentirebbe l’impiego a tempo determinato di alcune figure professionali, come gli infermieri, necessari per il mantenimento dei Lea”.

continua a leggere

SEUS-118. CIGL, CISL, UIL E FIALS: “LA GESTIONE RESTI PUBBLICA”

Sì all’Agenzia regionale dell’emergenza, vengano tutelati i lavoratori

Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Fials sono nettamente contrari ad arretramenti rispetto alla gestione pubblica del servizio di118 e rilanciano la costituzione di un’Agenzia regionale dell’emergenza che pienamente integrata nel SSR sia capace dicomprendere e governare l’intera rete dell’emergenza urgenza.

continua a leggere