CISL A LETTA: PATTO SOCIALE PER GESTIRE IL PNRR

CISL A LETTA: PATTO SOCIALE PER GESTIRE IL PNRR

Incontro all’Ars tra il segretario nazionale del Pd e i vertici confederali regionali. Cappuccio: il dialogo sociale, punto di forza dello sviluppo. Ma la Sicilia e il Sud abbiano “centralità effettiva”

Il segretario della Cisl Sicilia Sebastiano Cappuccio ha incontrato nel primo pomeriggio di oggi il segretario politico del Pd, Enrico Letta, all’Ars, assieme ai vertici dei sindacati confederali regionali. La Cisl, accogliendo l’invito del partito Democratico, ha illustrato le ragioni per le quali, secondo il sindacato, il momento di grande complessità che il paese sta vivendo può generare, grazie al Pnrr e alle risorse Ue, nuove opportunità di crescita e lavoro. Anche per la Sicilia. Per la Cisl, ha spiegato Cappuccio, “al centro della fase economica e politica che si apre, deve esserci un patto per la ripresa, il lavoro e la coesione sociale, tra istituzioni e forze economiche e sociali”. Cappuccio, a Letta, ha chiesto il sostegno del Pd perché un patto sociale sia sottoscritto anche sul fronte regionale oltreché su quello nazionale. E affinché abbia come priorità, le politiche per la riforma della pubblica amministrazione, la rete delle infrastrutture, la sanità, la scuola. Ancora, una nuova prospettiva industriale, agroalimentare e turistica, della regione. In ogni caso, per la Cisl è necessaria chiarezza sulla governance di un tale patto, secondo un “modello partecipativo che abbia nel dialogo sociale il punto di forza dello sviluppo”. Comunque, ha insistito Cappuccio, è necessario che il Sud e la Sicilia abbiano una “centralità effettiva” nel contesto delle politiche economiche del governo nazionale. Il sindacato ha inoltre illustrato al segretario del Pd i temi sul tappeto per le tante vertenze aperte, e chiesto il sostegno del partito Democratico per la loro soluzione. Letta ha ascoltato, informa la Cisl, e dichiarato la propria disponibilità a sostenere le politiche del sindacato confederale regionale. (ug)

Print Friendly, PDF & Email