Tag: cisl sicilia

CGIL CISL UIL A MUSUMECI: ESTREMAMENTE URGENTE UN INCONTRO

Lettera dei sindacati al governatore all’indomani del varo del nuovo Dpcm

SIGLATO ACCORDO SINDACATI-CARONTE&TOURIST SU POLITICHE DI GENERE E PARI OPPORTUNITA’

Si tratta di primi passi verso la realizzazione della parità e l’uguaglianza di genere e in direzione di un più agevole accesso delle donne al lavoro

SANITÀ, RIPARTE IL COMITATO PER LA SICUREZZA E LA PREVENZIONE CON RAZZA

Cappuccio (Cisl Sicilia) e Montera (Cisl Fp Sicilia): “Garanzie su posti letto Covid e dpi. Ora altra convocazione per le indennità per sanità pubblica e 118” Ricognizione dei posti letto nelle terapie intensive della Sicilia, aggiornamento sulle scorte di tamponi e dispositivi di protezione, monitoraggio sui laboratori e sulla somministrazione dei vaccini antinfluenzali, reperimento di …

CLICK DAY, CISL: FLOP ANNUNCIATO, IL GOVERNO CAMBI ROTTA

Cappuccio: “Il sostegno va basato su criteri oggettivi, trasparenti e non discrezionali, che favoriscano produzione, innovazione, internazionalizzazione. E ricaduta occupazionale dei progetti”

“ECCO PERCHÉ QUESTA SCUOLA NON SEMBRA PIÙ SCUOLA”

Così la Cisl siciliana, confederale e di categoria. Per il sindacato, ancora alla vigilia della riapertura del 24, nell’Isola “mancano strumenti di protezione, mascherine, gel igienizzante, guanti”. Sono solo un centinaio i banchi monoposto arrivati. Servono aule. Ritardi si accumulano nei lavori per l’ampliamento dei locali. E pesano, la farraginosità delle procedure. E la contrazione del settore: calano alunni (-2,08%), classi (-0,73). E anche le cattedre, di 169 unità

COVID, SERVE UN NUCLEO REGIONALE DI MONITORAGGIO E INTERVENTI

Per la Cisl, l’impennata di casi degli ultimi giorni impone l’attuazione “con particolare attenzione” degli accordi fin qui sottoscritti. E richiede che Regione e forze sociali lavorino assieme per verificare l’andamento della pandemia e definire le misure più idonee. Cappuccio: sostenere il lavoro fondamentale di coordinamento territoriale delle prefetture

BORSELLINO, BANDIERE A MEZZ’ASTA E UN MINUTO DI SILENZIO

Così la Cisl ricorderà la strage di via D’Amelio, oggi, e la lunga scia di sangue del 1992. Cappuccio: “La memoria di quei fatti rinnova puntualmente in noi il sentimento di lutto per quello che è accaduto”

LE PROPOSTE CISL PER UN “PATTO MODELLO PONTE MORANDI”

Dodici richieste all’indirizzo di Palazzo d’Orleans, altrettante per Palazzo Chigi. A illustrarle Cappuccio durante un webinar con ministri e governatore. In Sicilia il 47% delle famiglie vive solo di lavoro a tempo determinato. E a rischio sono 150 mila posti. Chiesto un tavolo permanente, fiscalità compensativa, Zes per turismo e beni culturali. Musumeci: Sicilia da trent’anni ultima per reddito pro-capite. Provenzano: rischio ripresa senza occupazione. Catalfo informa che 550 mila siciliani ricevono il reddito di cittadinanza

ISTITUITO IL “TAVOLO PERMANENTE” PER LA PARITÀ DI GENERE

Ne fanno parte la Consigliera regionale di parità e i vertici dei sindacati siciliani. Messe a fuoco iniziative e politiche attive per il superamento del gap che pesa in particolare sulle donne: in Sicilia quelle occupate sono novemila in meno rispetto a dieci anni fa e per povertà femminile l’Isola è ai primi posti nel Paese. “Serve un piano straordinario per l’occupazione femminile che vada di pari passo con i servizi alle famiglie”

INFRASTRUTTURE, IL “TAVOLO PERMANENTE” NON SIA L’ENNESIMO ANNUNCIO

Così la Cisl Sicilia commentando quanto reso noto dal governatore Musumeci. “Dal presidente ci aspettiamo che ci chiami per sederci con le nostre proposte. Anche perché la disoccupazione reale che in epoca ante-virus in Sicilia sfondava il tetto del 40 per cento, ora rischia di tradursi in paralisi sociale”