Tag: rosanna laplaca

PARITA’ DI GENERE NEL PATTO PER IL LAVORO GOVERNO-SINDACATI

A chiederlo la Cisl Sicilia, che segnala che nell’Isola lavora meno di una donna su tre (il 29,3%) contro il 52,9% degli uomini. Il sindacato invita Palazzo d’Orleans a “informare alla logica della parità di genere le scelte di politica di bilancio”. E sollecita un piano straordinario per l’occupazione femminile. Misure in materia di servizi, welfare, sanità. E per combattere la piaga della violenza contro le donne

PRIMO MAGGIO, IN SICILIA SENZA LAVORO UNA DONNA SU QUATTRO

Sono un paio di migliaia nell’Isola le lavoratrici madri costrette alle dimissioni a causa della pandemia. Mentre lo smart working si è trasformato per le donne in un sovraccarico senza soluzione di continuità. Nella regione in cui gli asili nido accolgono meno del dieci per cento dei bimbi da zero a tre anni. Rosanna Laplaca (Cisl) in un dibattito on line Regione-sindacati alla vigilia della Festa dei lavoratori. Il sindacato al governo regionale: servono un’agenda di genere, misure che concilino vita e lavoro e un piano straordinario per l’occupazione giovanile e femminile

WELFARE, SINDACATI-CONFAPI A CONFRONTO SU BILATERALITÀ E SICUREZZA

Nei giorni scorsi l’accordo sul Comitato per la salute e la sicurezza, ora il webinar che giovedì 10 metterà le parti attorno a un tavolo virtuale. A discutere di quell’“insieme coordinato e strutturato di iniziative con cui gli imprenditori, con beni e servizi, si fanno carico dei bisogni dei propri dipendenti e delle loro famiglie”

SIGLATO ACCORDO SINDACATI-CARONTE&TOURIST SU POLITICHE DI GENERE E PARI OPPORTUNITA’

Si tratta di primi passi verso la realizzazione della parità e l’uguaglianza di genere e in direzione di un più agevole accesso delle donne al lavoro

POVERTÀ, I DIECI «NODI CRUCIALI» DA SCIOGLIERE SECONDO L’ALLEANZA

Dalla connessione internet al 20% di siciliani che non ha pc in casa ai Centri comunali contro l’emergenza, dal piano regionale di contrasto alla cabina di regia per prevenire il malessere sociale. I dieci punti per un nuovo welfare inviati al governo regionale dal ragguppamento di venti soggetti di Terzo Settore, Anci e Cgil Cisl …

POVERTÀ, CONTRO IL DISAGIO SERVE UNA CABINA REGIONALE DI REGIA

A chiederla al governo Musumeci, l’Alleanza, una ventina tra associazioni, sindacati e l’Anci. Per la portavoce Laplaca, nell’Isola che già prima del coronavirus contava 700 mila famiglie in condizioni precarie, sempre più visibilmente l’emergenza sanitaria si trasforma in dramma. Vanno messi in campo “interventi straordinari e provvedimenti mirati” per una revisione del welfare che guardi …