Tag: sicilia

I sindacati a Palazzo d’Orleans: importante confronto. Ma servono risposte immediate

Così Cgil Cisl e Uil al governatore, a conclusione dell’incontro alla presidenza della Regione sui nodi e le “emergenze che affliggono la nostra terra”

ESCALATION DI INCIDENTI SUL LAVORO IN SICILIA NELL’ULTIMO ANNO

La mobilitazione di Cgil Cisl e Uil, che organizzano un fitto calendario di assemblee e incontri nei luoghi di lavoro. Lanciano un manifesto in sette punti. E lunedì 21 organizzano un flash mob a Palermo. Il 22 manifestazione nazionale a Roma

PNRR, “IL PROBLEMA E’ COME SPENDERE I SOLDI E IN QUANTO TEMPO”

Sul tema delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza si è discusso nel corso di un webinar Cisl. Per il ministero delle Infrastrutture, al Sud arriva molto più del 40 per cento previsto. Cappuccio: fare presto a cominciare dalle Zes per le quali sono pronti 111 mln. Ma mancano commissari e piani. Per l’assessore regionale Falcone, il rischio di lungaggini c’è. “Basti pensare ai tempi di una Via. Al ministro Giovannini abbiamo formalmente chiesto lo snellimento delle procedure”

CISL A MUSUMECI: PIÙ DIALOGO SOCIALE E UN PATTO PER LA SICILIA

L’intervista del segretario Cappuccio al giornale on line Ragionesiciliana.it. E la replica del governatore: “Redigiamo e sottoscriviamo il patto”

#SICILIAAMIANTOFREE”, ECCO IL DOCUMENTO PER LIBERARE L’ISOLA ENTRO IL 2028

Cgil Cisl e Uil: “Vittime destinate ad aumentare. Governo Musumeci cambi passo. Subito sia attivata la governance”.

“PATTO SOCIALE DI RESPONSABILITÀ” PER ANDARE OLTRE LA PANDEMIA

A proporlo la Cisl con una lettera aperta indirizzata stamani a Governo, Ars, Anci e imprenditori siciliani. Tredici punti per una strategia condivisa che disegni la Sicilia di domani. E perché l’Isola si metta alle spalle “contagi, paura, malcontento, perdita di posti di lavoro, crescita della povertà. Smarrimento della speranza”

CGIL CISL E UIL ALLA REGIONE: QUATTRO TAVOLI PER DARE IL VIA AL CONFRONTO

Per i sindacati devono avere al centro: infrastrutture, sanità, lavoro e formazione, e pubblica amministrazione. Così, all’incontro con l’assessore Armao. Per i confederali il Piano regionale per la ripresa e la resilienza “deve prospettare un nuovo modello di sviluppo”

BANKITALIA, “MUSUMECI ACCELERI: SERVE UN COLPO D’ALI”

Così la Cisl all’indirizzo del governo regionale dopo l’uscita dei dati sull’economia siciliana dell’istituto di via Cavour. Cappuccio: se mai riusciremo a sederci allo stesso tavolo, al governatore desidereremmo dire che non serve disperdere risorse. In cima all’agenda degli interventi vanno velocemente messe le politiche per lavoro, infrastrutture, scuola, sanità e inclusione sociale

CORONAVIRUS, “POLEMICHE ORA INUTILI, SERVE TAVOLO GOVERNO-SINDACATI”

Così Cappuccio all’indomani del Dpcm del governo Conte che classifica la Sicilia come ‘zona arancione’

LE PROPOSTE CISL PER UN “PATTO MODELLO PONTE MORANDI”

Dodici richieste all’indirizzo di Palazzo d’Orleans, altrettante per Palazzo Chigi. A illustrarle Cappuccio durante un webinar con ministri e governatore. In Sicilia il 47% delle famiglie vive solo di lavoro a tempo determinato. E a rischio sono 150 mila posti. Chiesto un tavolo permanente, fiscalità compensativa, Zes per turismo e beni culturali. Musumeci: Sicilia da trent’anni ultima per reddito pro-capite. Provenzano: rischio ripresa senza occupazione. Catalfo informa che 550 mila siciliani ricevono il reddito di cittadinanza