Tag: cisl

CISL SICILIA A CONGRESSO MARTEDI’ 1 E MERCOLEDI’ 2 MARZO

La due giorni si terrà a Taormina. Vi prenderanno parte 350 delegati regionali. Interverranno vertici istituzionali (da Picierno a Carfagna a Musumeci), rappresentanti di associazioni, forze economiche e sociali. E il leader nazionale Cisl, Sbarra. Mercoledì 2 le operazioni di voto e l’elezione del nuovo segretario e della nuova segreteria regionali

SI TERRÀ A TAORMINA IL XIII CONGRESSO DELLA CISL SICILIA

Si svolgerà martedì 1 e mercoledì 2 marzo. Interverranno vertici istituzionali, rappresentanti di associazioni, forze economiche e sociali. E il leader nazionale Cisl, Sbarra. I lavori saranno aperti dalla relazione di Cappuccio, segretario uscente della Cisl Sicilia. Si concluderanno mercoledì 2 con l’elezione del nuovo segretario e della nuova segreteria regionali

YULIYA, FUGGITA DALLA BIELORUSSIA, A PALERMO PER RACCONTARE LA DITTATURA NEL SUO PAESE

Ospite di Cisl e Iscos, sarà nella sede regionale del sindacato lunedì 18 alle 15,30

BORSELLINO, “GIUSTIZIA E SVILUPPO PER RENDERE VIVA LA MEMORIA”

Cappuccio: chiudere la stagione delle stragi svelando i tanti misteri irrisolti. E centrando l’azione politica su logiche di investimento produttivo e misure di inclusione e tutela sociale

SETTANT’ANNI DELLA CISL, LA LETTERA DI ANNAMARIA FURLAN AGLI ISCRITTI E AI DELEGATI DELLA CISL

Oggi celebriamo questo nostro Anniversario in un momento grave e difficile, alla vigilia di un Primo Maggio che, nonostante l’assenza di cortei e manifestazioni di piazza, sarà un segnale di forte unità, di solidarietà e di speranza per tutto il mondo del lavoro.

GIUDIZIO SOSPESO SUI TEMI DEL LAVORO, DEL WELFARE, DELLO SVILUPPO

Così il leader Cisl Cappuccio a conclusione dell’incontro on line tra sindacati e Regione su bilancio e finanziaria. “Ci sono più di 1,3 mld di risorse Ue da riprogrammare per il dopo Covid. Vanno spesi presto e bene, per famiglie, sanità, sostegno alla crescita”. Poste le questioni dell’aiuto al reddito, dei non-autosufficienti, della medicina del territorio

CORONAVIRUS, LE PROPOSTE CISL PER SUPERARE L’EMERGENZA

Cappuccio: prima la salute. «In Sicilia pesantissimo l’impatto, in una regione che conta già un milione 650 mila persone senza lavoro. Ora un tavolo di confronto su occupazione e ricadute economico-sociali» Il coronavirus rischia di essere una palla di piombo mortale. «In Sicilia registriamo cali di commesse anche superiori al 70% e cadute di fatturato che …